• In saldo!

Trebbiano d'Abruzzo DOC 2019 - Cirelli

Formato: 0.75 lt | Gradazione Alcolica: 12%
  • DISPONIBILE
12,50 € Risparmi 16%
15,00 €
Tasse incluse
Quantità
Ultimi articoli in magazzino

In offerta ancora per...

Il Trebbiano d'Abruzzo DOC 2019 di Cirelli è stato ottenuto da uve 100% Trebbiano allevate nel territorio di Atri, in provincia di Teramo. Dopo la vendemmia, le uve sono state sottoposte a diraspatura e poi a pressatura soffice. La fermentazione alcolica del mosto, che ha consentito la trasformazione degli zuccheri in alcol, si è svolta in acciaio inox, grazie all’azione di lieviti indigeni. Prima dell’imbottigliamento, il Trebbiano d'Abruzzo DOC 2019 di Cirelli ha riposato per 4 mesi sulle fecce fini, ovvero i residui della fermentazione, fase che ha permesso al vino di stabilizzarsi oltre che di arricchirsi in termini di struttura, aromi e sostanze.

TREBBIANO CIRELLI: LA DEGUSTAZIONE

Il Trebbiano d'Abruzzo DOC 2019 di Cirelli si presenta nel calice di un colore giallo paglierino. All’olfatto esprime profumi di frutta a polpa gialla tropicale intrecciati a fragranti sentori di fiori bianchi e a timide note minerali. Il sorso è fresco e piacevole, esaltato da una sapidità accattivante che persiste nel finale. Ottimo come aperitivo, a tavola si abbina bene a formaggi freschi e semi-stagionati come anche a piatti vegetariani e a sfiziose ricette di mare a base di pesce bianco, molluschi e crostacei.

Specifiche Prodotto

Tipologia
Bianco
Denominazione
Trebbiano d'Abruzzo DOC
Annata
2019
Alcol
12%
Nazione
Italia
Regione
Abruzzo
Temperatura di Servizio
8°/10°
Fermentazione e Affinamento
affina 4 mesi in acciaio sulle fecce fini,
Note
Contiene Solfiti

Scheda Cantina

Nome
Cirelli
Posizione
Contrada via Colle San Giovanni, 1, 64032 Atri TE,

Storia

Dei 22 ettari di proprietà nel suggestivo territorio di Atri (TE), Francesco Cirelli, insieme a sua moglie Michela, ha dedicato 6 ettari ai vigneti, producendo vini da Trebbiano e Montepulciano vinificati in anfora, secondo agricoltura biologica. ... Vai alla scheda completa della cantina Cirelli

Recensioni

Ti potrebbero piacere anche